Chiesa Dei Figli del Signore Gesù Cristo

Indice
GESÙ CRISTO RITORNA
 
Studi Biblici
 
Lettera aperta dal Dio dei loro padri a tutto il popolo d'Israele
 
Punti Biblici
 
 
 

Al vostro servizio

Chi Siamo
 
Indirizzi e Telefoni
 
contatto noi
 

Español      English

    Italiano      Português

Français      Deutsch

 

Studio: 12                                          

Quale cristianesimo abbiamo ereditato dai nostri genitori?

 

   Noi, nella nostra grande maggioranza, siamo nati in una famiglia che professa la religione Cattolica Apostolica Romana e dunque fin la nostra fanciulleza i nostri genitori c'insegnarono di andare alla "Messa" ogni domenica, festive pasquali, ecc; peraltro quando ci comportavamo male dovevamo andare dal sacerdote o "cura" per confessarci e così "ritrovare la pace" con Dio dopo la ripetizione delle preghiere comuni, senza Discernere quello che dicevamo, e questo era tutto...
   Adesso che realmente siamo Figli di Dio, sappiamo che niente affatto di tutto quello ha seguito la Verità, e lo capiamo così poichè la nostra Fede non è piú Fondata sulla sapienza degli uomini, ma sulla Potenza di Dio (1 Corinzi 2:1-16). Quello insegnamento dai nostri genitori, che essi ricevettero dai loro, non sta Bene davanti agli occhi del Dio Vivente (1 Timoteo 4:1-3, 1 Timoteo 1:3-7; Efesini 4:14-15); e questo è così perché per gradire al Signore dobbiamo fare la Sua Volontà (Giovanni 7:17; Salmi 143:10; Matteo 6:10; Ebrei 13:20-21).

 

Come Potevamo Fare la Sua Volontà senza Conoscerlo?
   Noi, lo stesso che qualsivoglia essere umano, eravamo morti a causa del Peccato, pur essendo Predestinati da Dio alla Salvezza (Efesini 2:1-10; Efesini 1:3-5). Ma quando ha gradito al Signore, Lui ci ha fatti Veramente Liberi (Giovanni 8:32-36) mediante il Suo Santo Spirito che ci ha dato (2 Corinzi 3:17; Romani 8:14-16). Gesù Cristo è l'Unica Via, la Verità e la Vita (Giovanni 14:6), quando lo Conosciamo cominciamo a Vivere, perché su di Lui gettiamo tutto il nostro carico (Matteo 11:28-30; 1 Pietro 5:7). Adesso, come Figli (Romani 8:9 e Romani 8:16) Conosciamo i Suoi Misteri (Matteo 11:27; 1 Timoteo 3:16; Isaias 9:6; 1 Giovanni 5:20; Apocalipsse 2:17); e Crediamo nella Sua Promessa (2 Pietro 3:13; 1 Giovanni 2:25), la quale raggiungeremo se ogni giorno ci allontaniamo piú delle opere che facevamo quando eravamo spiritualmente cegati; cioè, dobbiamo Perseverare nel Suo Cammino fino alla Fine (1 Pietro 1:14-21; 1 Pietro 4:1-5; 1 Giovanni 2:15-17; Matteo 24:13).
   Dai nostri genitori abbiamo ricevuto un cristianesimo troppo lontano dalla Genuina Dottrina che lo Spirito Insegna nella Vera Chiesa.

I principali errori dalla dottrina Cattolica Apostolica Romana (C.A.R.) sono:

 

* Dio È Una "Trinità"
   La parola "Trinità" non è Biblica, perché è stata immaginata da Tertuliano, eretico che apparteneva alla setta fondata da Montano durante il secondo secolo della nostra Era, e adottata in primo luogo dalla religione C.A.R. per fondare così la sua dottrina, la cui afferma che Dio è: tre persone distinte ma un sol Vero Dio.
   Per un Figlio Genuino del Dio Vivente, Lui non è una "Trinità" neppure una "persona"; Dio è un unico Spirito, che si Manifesta nelle diverse forme e nei diversi tempi (Giovanni 4:24; Numeri 23:19; Giovanni 10:30; Giovanni 14:7-9; Giovanni 14:26; Atti 2:32-33; Genesi 16:7-13; Genesi 18:1-33; Genesi 32:24-30; Giudici 13:1-25).
   Per una migliore comprensione di questo Fondamento Dottrinario raccomandiamo di Scrutinare lo Studio: "Gesù Cristo è lo stesso Dio, chi è venuto in carne come un uomo".

 

* Adorare o venerare delle immagini di ogni tipo (Gesù, Maria Vergine, San e "san")
  Un Vero Figlio del Dio Vivente mai adora o venera delle immagini, soltanto Adora (quando si inginocchia lo dimostra) in Spirito e Verità al Signore Gesù Cristo, l'Unico ed Eterno Dio (Atti 17:22-31; Giovanni 4:24; Giovanni 20:28-29; Romani 9:5; 1 Giovanni 5:20; Ebrei 13:8; Efesini 1:21), e soltanto nel Suo Nome c'è Salvezza (Atti 2:38; Atti 4:12).
   Chiunque si inginocchia davanti a un'immagine (pure di Gesù Cristo) chiamandosi cristiano trasgredisce il Primo Comandamento (Esodo 20:1-6; Matteo 22:36-38; Deuteronomio 27:15; 2 Corinzi 5:16).
   Si raccomanda Scrutinare lo Studio: "Soltanto si deve adorare a Gesù Cristo, il Dio Vivente".

 

Il "Papa" è il "Padre Santo", il "Sommo Pontefice" e il "Vicario di Gesù Cristo"
   Tutto questo che si afferma riguardo al "Papa" costituisce una Bestemmia, perché si rassomiglia un uomo comune con Gesù Cristo, il quale è Dio Manifestato in carne.
   Soltanto Uno è il Padre Santo, cioè Dio (Matteo 23:9; Apocalisse 4:8), e nello stesso modo dobbiamo stimare le parole Sommo Sacerdote o Pontefice ( Ebrei 8:1-4), perché è cosa Abominevole davanti a Dio chiamare così a un uomo (Luca 16:15); anche è una grande Menzogna che il tale uomo sostituisce o ha il Potere di Gesù Cristo sulla terra (Vicario), poiché lo Spirito di Gesù Cristo abita in ciascuno di quelli che siamo stati Predestinati ad essere Figli, tutti quelli che siamo radunati nella sua Vera Chiesa (Giovanni 16:12-14; Atti 2:37-39) fino alla fine dell'età presente (Matteo 28:20).  Peraltro, ogni uomo che prega o profetizza col capo coperto, fa vergogna a Gesù Cristo (1 Corinzi 11:4).

 

* La Religione Cristiana Originale è la C.A.R.
   Lo Spirito Santo c'Insegna che la religione C.A.R. è la piú antica che grande setta dal Vero Cristianesimo, la cui apparve nei primi secoli della nostra Era, originata da quelli che erano usciti dalla Genuina Fede per seguire un altro evangelo (1 Giovanni 2:19; Galati 1:7), pieno degli errori dottrinarie, ciò costituisce loro nemici di Dio (Galati 1:8-9).

 

* La religione C.A.R. ha una "stirpe" sacerdotale
   I sacerdoti sono stabiliti secondo la umana sapienza e non possono maritarsi (1 Timoteo 4:1-3); coloro sono "autorizati" per offrire del continuo il sacrificio della "Messa" (Ebrei 10:11); i quali non si Salvano neppure possono Aiutare ad un'altra persona a farlo (Matteo 23:15).

 

* Battezano, principalmente, ai fanciullini (bimbi)
   Noi stessi siamo stati battezzati essendo fanciullini, senza avere Conoscenza di Dio, e dovuto ai nostri pochi giorni di vita non potevamo Convertirci neppure scegliere di essere o non essere battezzati. È Erroneo pure credere che un'altra persona ("padrino"-"matrina") sarà responsabile per noi davanti a Dio (Ezechiele 18:20; Deuteronomio 24:16).
   Il Vero Battesimo dev'essere fatto quando la persona è arrivata quanto meno all'adolescenza, avendo essa ottenuta la piena certezza di Fede (Ebrei 11:1; Ebrei 11:6; Ebrei 10:19-22). Inoltre, durante il Battesimo per immersione nell'acqua, dev'essere invocato il Nome di Gesù Cristo per ricevere entrambi il perdono dei peccati ed il Dono dello Spirito Santo (Atti 2:38; Atti 4:12).
   Per quello che riguarda ai figli minori, coloro sono santificati, fino al loro Battesimo, se almeno uno dei loro genitori è santificato da Dio (1 Corinzi 7:14).
Raccomandiamo di Scrutinare lo Studio: "Il Battesimo nel nostro Glorioso Signore Gesù Cristo".

 

* Maria Vergine è Mediatrice tra Dio e noi
   Un Genuino Figlio del Dio Vivente, Capisce mediante lo Spirito Santo che vi è un solo Mediatore tra Dio e gli uomini, Gesù Cristo il nostro Signore (1 Timoteo 2:5-6; Ebrei 9:14-15; Ebrei 12:14); e mediante Lui abbiamo ricevuto la Riconciliazione (Romani 5:8-11).

 

* Dio non Castiga
   Quelli che siamo Veramente Figli di Dio, siamo disciplinati da Lui mediante il suo Santo Spirito, per correggere i nostri errori affinché Cresciamo nella santità (2 Corinzi 7:1). Pertanto se alcuno che si chiama cristiano rimane senza Correzione da Dio, non è degno di essere chiamato Figlio se non bastardo, perché Dio corregge colui che Egli Ama per il Bene suo (Proverbi 3:11-12; 1 Corinzi 11:31-32; Ebrei 12:4-11; Romani 3:5-6; Apocalisse 3:19).
   Tutti quelli che non amano al Signore Gesù Cristo saranno puniti da Dio con la Distruzione Eterna, lontani dalla Faccia del Signore e dalla Gloria della sua Potenza (2 Tessalonicesi 1:7-9); nello stagno del Fuoco Eterno che è stato preparato per il diavolo e per i suoi angeli (Matteo 25:41; Apocalisse 20:12-15; 1 Pietro 4:17-18).

 

* La Chiesa è un edificio
   La Vera Chiesa mai dev'essere capita come un edificio od un luogo di culto, perché Gesù Cristo e tutti i Salvati per il suo Nome costituiscono il Tempio Spirituale, il cui è il Corpo Mistico di Cristo (Atti 17:24; Isaia 66:1; Giovanni 2:19-22; 1 Corinzi 3:16-17; 1 Corinzi 6:19; 2 Corinzi 6:16; Efesini 2:19-21).

Raccomandiamo di Scrutinare lo Studio: "La Vera Chiesa".

 

* Vi è un luogo prima dal Cielo, chiamato "Purgatorio"
   Secondo la dottrina C.A.R. tutti quelli che non hanno meritato di entrare direttamente nel Cielo se ne vanno a questo luogo.
   La Vera Dottrina indica che dopo la morte fisica, nessuno ha l'opportunità di essere Salvato se non è stato Giustificato da Gesù Cristo durante la sua vita (Luca 16:19-31; Apocalisse 3:14-16; Romani 5:9-10) mediante la Nuova Nascita d'acqua e di Spirito (Giovanni 3:1-8) avendo così partecipato alla Prima Risurrezione, cioè la del nostro spirito; il quale era morto nei falli e nei peccati (Apocalisse 20:1-6; Efesini 2:1-10), tuttavia, dopo la Nuova Nascita si deve perseverare fino alla Fine per essere Salvato (Matteo 24:13).
   Ora è il momento della Salvezza, mentre si dice "OGGI", e non dopo la morte fisica (Ebrei 3:12-15; 2 Corinzi 6:1-2).
   Chiunque non ha accettato durante la sua vita fisica a Gesù Cristo come il suo unico Dio e Salvatore né si ha Converso a Lui neppure è stato Battezzato nel suo Nome, né è stato Perseverante fino alla sua morte fisica o fino alla Seconda Venuta del Signore, sarà gettato nello stagno di fuoco in Eterno, cioè la Morte Seconda (Ebrei 3:7-11; Giovanni 3:18; Apocalisse 20:10-15).

 

* I C.A.R. credono che Maria non ha avuto dei figli col suo marito Giuseppe
   Maria, la nostra sorella nella Fede, fu predestinata da Dio (Isaia 7:14) per Concepire dallo Spirito Santo il nostro Salvatore, mentre ella era ancora vergine e non conosceva uomo (Luca 1:30-35; Matteo 1:18-25). Ma dopo che partorì a Gesù, Maria ha consumato il suo Santo matrimonio con Giuseppe (Matteo 1:25) avendo dato alla luce dei frutti, i suoi legittimi figli, e delle figlie (Matteo 13:55-56; Luca 8:19-21).
   I C.A.R. mediante i loro falsi insegnamenti vogliono nascondere questa Verità, dicendo che in quell'epoca pur i cugini erano chiamati "fratelli". Ma, una madre era chiamata madre?; nelle Scritture si dice chi sono i genitori di quelli "cugini"?.
   La spiegazione riguardo questa Menzogna è che se coloro non la ritenessero, una grande parte dei loro "Fedeli", specialmente delle donne, "verrebbe meno nella fede"; tutto questo già è stato Profetizzato nel libro di Geremia (44:15-27), e si conferma che si tratta dello stesso attraverso l'espressione "regina del cielo" che  si trova spesso nei cantici specifici dei C.A.R. .

 

* Festeggiano Natale e commemorano la Morte e Risurrezione di Gesù Cristo ogni anno
   Per quanto riguardo Natale, vi sono due Studi dalla nostra Chiesa mediante i quali si prova che Gesù "è nato per i cattolici" quando gli idolatri festeggiavano il "solstizio dell'inverno"; inoltre, trasgredono il primo Comandamento a motivo dell'immagine di Gesù Cristo (Galati 4:9-11; 2 Corinzi 5:16; Giovanni 4:24).

   Quanto alla Morte e Risurrezione di Cristo (Pasqua) non c'è un grande errore nella data; nonostante tutti quelli che commemorano non hanno avuta la Nuova Nascita mediante Gesù Cristo, altrimenti avessero capito che la nostra Pasqua è Gesù Cristo e che è stata immolata da noi durante il Genuino Battesimo, mediante il quale passiamo dalla Morte alla Vita per mezzo del suo Santo Spirito (Apocalisse 1:17-18; 1 Corinzi 5:7-8; Romani 6:3-11; Atti 2:38; Atti 4:12).

 

* I C.A.R. dicono che credono a Dio, ma consultano l'oroscopo, gli auguri,ecc
   Essi sono nello stesso livello dell'antico popolo d'Israele, cui si avvicinava per onorare Dio soltanto con le labbra mentre il suo cuor era lontanto da Lui (Isaia 29:13).
   Tutti quelli che non Conoscono il Dio Vivente (Deuteronomio 4:19-20) o tutti quelli che dopo averlo Conosciuto si sono allontanati da Lui (1 Samuele 28:5-19), consultano ai demoni per mezzo degli auguri, degli indovini, dell'oroscopo, ecc; e non Consultano a Gesù Cristo, cioè Dio Onnipotente, Onnisapiente e Onnipresente (Levitico 19:31; Levitico 20:6; Deuteronomio 18:10-14; Numeri 23:23; Isaia 44:24-25; Michea 5:12; Isaia 47:13-15; 1 Samuele 2:1-3; Isaia 55:8-9; Isaia 8:19; Atti 8:9-13; Atti 8:18-24; Atti 16:16-18; Atti 19:18-20).
   La Bibbia afferma che tutti quelli che fanno queste cose avranno la loro parte nello stagno che arde con fuoco e zolfo (Isaia 1:28; Isaia 5:20-21; Apocalisse 21:8).

 

Chi mi ha potuto cambiare cosí?
   Adesso, che io sono nella Via, nella Verità e nella Vita (Giovanni 14:6) per la Volontà di Dio (Efesini 1:5), i miei parenti e conosciuti mi chiedono: chi ti ha cambiato così?; perché hai lasciato di andare alla "Messa" essendo la tua famiglia così cattolica?, ecc. Essi chiedono così perché ancora si trovano nell'Oscurità, non abbiano Luce (Isaia 8:20) e si sbagliano perché non comprendono le Scritture (Matteo 22:29).
   Lo Spirito Santo, su di me, ha Operato tutti i cambiamenti da essi osservati, poiché nessun altro essere spirituale né alcuna cosa materiale li può Operare (Efesini 1:3-4; Filippesi 1:6; 2 Corinzi 1:21-22).
Soltanto si può ottenere la Salvezza Operando per la Fede (Galati 3:11; Romani 1:17; Giacomo 2:17); perché alla Sapienza è stata resa Giustizia dai suoi Figli (Matteo 11:19; 1 Pietro 2:7-10).
Tutte le cose Cooperano al Bene per coloro che Amano Gesù Cristo (Romani 8:28). Amen.

 

Copyright © 2004 - 2018  Chiesa Dei Figli del Signore Gesù Cristo